Cauzione Provvisoria

Cauzione Provvisoria

Cauzione Provvisoria (art.75 dlgs 163/2006)

E’ la polizza richiesta dalla Stazione Appaltante ad ogni impresa che intende partecipare ad una gara di appalto con lo scopo di garantire l’impegno dell’impresa aggiudicataria a sottoscrivere il contratto. Attraverso il nostro sistema di emissione diretta, la vostra azienda avrà la possibilità di stamparsi la polizza presso i propri uffici, previo affidamento che richiede al massimo 24 ore, su carta bianca, entro un tempo massimo di 60 minuti dall’inserimento della richiesta sul web. La nostra agenzia è dotata anche di un servizio di “Autentica Notarile” garantendo ai propri clienti spedizioni celeri per polizze in cui si preveda la “legalizzazione della firma del fideiussore”.

Elenco documenti necessari per affidamento Ditte individuali

  • Modello Unico ultimi n.2 anni
  • Stato patrimoniale e conto economico (Bilancino aggiornato)
  • Durc (Documento unico di regolarità contributiva)
  • CCIAA aggiornata (non più di 90 giorni)
  • Documento di identità del titolare
  • Modello Unico del rappresentante legale
  • ISO + SOA (Solo nel caso di richiesta affidamento per appalti pubblici)

Elenco documenti necessari per affidamento Società

  • Ultimo bilancio completo depositato
  • Bilancio provvisorio anno in corso
  • CCIAA aggiornata (non più di 90 giorni)
  • Documento di identità dell'amministratore e/o soci accomandatari
  • Modello Unico dell'amministratore e/o soci per coobbligazioni
  • Modello Unico del rappresentante legale
  • ISO + SOA (Solo nel caso di richiesta affidamento per appalti pubblici)
(Impresa nel cui interesse la Compagnia si costituisce garante)