Cauzioni e fideiussioni

La fideiussione è definibile come una dichiarazione scritta, sotto forma di contratto, di garanzia da parte di una persona fisica o giuridica che si impegna con il proprio patrimonio a coprire eventuali adempimenti di una persona fisica o giuridica che abbia fatto richiesta di prestiti personali o finanziamenti alla società presso un istituto di credito.
La fidejussione in particolare può essere prestata da una persona fisica o da una società a favore di un terzo per un prestito, per un mutuo, per la concessione di un bene o di un servizio, per la buona riuscita di un opera, di un intervento, di una costruzione, e soprattutto di un pagamento. Il garante, in sede di stipula di contratto, viene definito fideiussore, l’istituto di credito invece prende il nome di beneficiario. Come si evince dalle due parti, il debitore principale non rientra tra i soggetti del contratto di fideiussione e non è necessario che sia a conoscenza della fideiussione stipulata a copertura del suo debito tanto meno ha il diritto di esprimere o negare il proprio consenso nei confronti del fideiussore.

La garanzia prestata dal fideiussore ha carattere accessorio, nel senso che diviene obbligo soltanto nel momento in cui esista da parte del debitore una certificata difficoltà nell’adempiere al suo impegno nei confronti dell’ente erogatore, per il saldo del prestito o del finanziamento. In questo caso quest’ultimo (ovvero il beneficiario del contratto di Fideiussione) può avvalersi, nei termini previsti dal contratto e dalla legge, del patrimonio del fideiussore per la copertura totale o restante del debito insoluto. Le fideiussioni possono essere concesse da persone fisiche o persone giuridiche (ditte, società, cooperative etc). Allo stesso modo possono essere concesse, previo consenso del beneficiario (Banca o parte terza creditrice), da compagnie di assicurazioni o società finanziarie autorizzate all’emissione di polizze fideiussorie.

Le fidejussioni possono essere accorpate e distinte in due tipologie specifiche:

1) sul fare (per il compimento di opere, lavori, costruzioni, etc)

2) sul dare (per il pagamento di obbligazioni quali mutui, finanziamenti, canoni di affitto, concessioni, forniture, tasse, imposte, etc)

Cauzioni Definitive

La polizza definitiva è una garanzia fideiussoria richiesta dalla Stazione …

Contributi pubblici

Una volta autorizzato il contributo, la società può richiedere anticipatamente …

Concorsi a premi

Concessioni per giochi pubblici e concorsi a premi. L'amministrazione autonoma dei …

Cauzioni giudiziali

Nel corso di un procedimento giurisdizionale, il giudice può disporre …

Agenzie di viaggio

Il rilascio dell’autorizzazione all’attività di Agenzie di viaggio, regolamentato dalle …